IMG_8190ds.jpg
.jpg

ABOUT

Since I was a child I have had the passion and the privilege of being in contact with Nature. The summers spent in the Apennine woods with my grandparents first and with the CAI (Italian Alpine Club) afterward have left an indelible mark on my soul. The arrival of the photographic passion during my university studies allowed me to weld this union.

Speaking of my photography, I like to call myself a detail-oriented landscape photographer.

This is how I interpret my photography, trying to pay attention to the little things before I even immerse myself in bigger scenarios.

I started this journey in 2012, starting from the classic Tuscan views spending my first years shooting landscapes, especially around Europe.

For some years I have been dedicating myself to more intimate and conscious photography, taken a few kilometers from home, mainly concentrated on the central Apennines, far from the crowded photographic circuits and the iconic spots of which Italian territory is abundantly rich.

I believe in more personal and authorial photography where the hand, but above all the photographer's eye, becomes the primary element even before the shot is taken.
I consider my works to be the result of "slow and silent" photography, which needs time to be created and observed at the same time.

My way of photographing nature and landscapes without human presence was a slow and gradual transition that led me to live the photographic experience in perfect harmony with the environment that surrounds me: immersed with my feet in the water, in the snow or inside a forest represent the moments in which I can truly connect my self with the world around me and it is in these moments that I try to convey my emotions in my shots always respecting and looking for a perfect combination of art and nature.

Fin da piccolo ho avuto la passione il privilegio di stare a contatto con la Natura. Le estati passate tra i boschi appenninici con i miei nonni prima e con il CAI (Club Alpino Italiano) dopo hanno lasciato un segno indelebile nella mia anima. L'arrivo della passione fotografica durante i miei studi universitari mi ha permesso di saldare questo connubio.

Parlando della mia fotografia, mi piace definirmi un fotografo paesaggista attento al dettaglio.

E' così che interpreto la mia fotografia, cercando di stare attento alle piccole cose prima ancora di immergermi in scenari più grandi. 

Ho iniziato questo percorso nel 2012, partendo dalle classiche vedute toscane e dopo aver trascorso i primi anni a scattare paesaggi soprattutto in giro per l'Europa, da tempo mi dedico a una fotografia più intima e se vogliamo consapevole, a pochi km da casa, concentrata principalmente sull'Appennino centrale, lontano dai circuiti fotografici affollati e dagli spot iconici di cui è ampiamente ricco il nostro territorio nazionale.

Credo in una fotografia più personale e autoriale dove la mano, ma soprattutto l'occhio del fotografo, diventano elementi primari prima ancora dello scatto. 
Considero i miei lavori frutto di una fotografia "lenta e silenziosa", che ha bisogno di tempo per essere realizzata e allo stesso tempo osservata.

Il mio modo di fotografare la natura e i paesaggi privi o quasi della presenza umana è stato un passaggio lento e graduale che mi ha portato a vivere l'esperienza fotografica in perfetta sintonia con l'ambiente che mi circonda: immerso con i piedi nell'acqua, tra la neve o all'interno di un bosco rappresentano i momenti nei quali riesco a connettermi veramente col mondo che mi circonda ed è in questi istanti che cerco di trasportare le mie emozioni nei miei scatti sempre nel rispetto e nella ricerca estetica di un perfetto connubio tra arte e natura.
 

Sono socio del C.A.I. (Club Alpino Italiano - Sezione di Firenze)

Ambassador di  "NATURE FIRST" (Italia) www.naturefirstphotography.org

MAIN MENTIONS AND AWARDS

2020: HONORABLE MENTION with 1 single photo at BIFA (BUDAPEST INTERNATIONAL FOTO AWARDS, Nature-Landscape Category)

2019: HONORABLE MENTION with 1 single photo at TIFA (TOKYO INTERNATIONAL FOTO AWARDS, Nature-Trees Category)

2019: LANDSCAPE NOMINEE with Portfolio project "Natural Connection" at FAPA (FINE ART PHOTOGRAPHY AWARDS-Professional Category)

2018: HONORABLE MENTION with Portfolio project "Echoes of Nature" at MIFA (MOSCOW INTERNATIONAL FOTO AWARDS)

2018: LANDSCAPE NOMINEE with 2 single photos at FAPA (FINE ART PHOTOGRAPHY AWARDS)

2018: HONORABLE MENTION with 2 single photos at TIFA (TOKYO INTERNATIONAL FOTO AWARDS)

2017: FINALIST at S.I.P.A. (SIENA INTERNATIONAL AWARDS) 

MAIN COLLABORATIONS

.png
.png